Info sulle batterie


Informazioni base sulle batterie

Una batteria elettrica (o meglio un pacco batterie) è un dispositivo costituito da diversi elementi collegati in serie in modo che la tensione dei singoli elementi si sommi. Ogni singolo elemento può essere costituito da una batteria primaria o secondaria.
Si definisce primaria o pila una batteria non ricaricabile, secondaria o accumulatore una batteria ricaricabile.
Sono esempi di batterie ricaricabili l'accumulatore dell'automobile e del telefono cellulare.

Sono batterie non ricaricabili, ossia primarie tutte le pile alcaline. I tipi più comuni di pile alcaline disponibili in commercio sono: AA (stilo), AAA (ministilo), C (mezzatorcia), D (torcia), 9V.

La capacità delle batterie, ovvero la quantità di carica elettrica che può essere immagazzinata, è comunemente espressa in Amperora (Ah), con 1 Ah equivalente a 3600 Coulomb. Per ottenere l'energia in wattora è necessario moltiplicare la capacità in Ah per la tensione nominale.

Una batteria da 1 Ah può erogare una corrente di 1 ampere per un'ora prima di scaricarsi, oppure 10 A per 6 minuti, o anche 0,1 A per 10 ore. In realtà la capacità reale è molto dipendente dal tasso di scaricamento, per cui una batteria da 1Ah probabilmente non arriva ad erogare 10 A per 6 minuti.

La capacità è misurata sperimentalmente sottoponendo la batteria ad un ritmo di scarica standard, solitamente con una corrente che faccia scaricare la batteria in venti ore ovvero una corrente pari alla capacità della batteria diviso venti ore.
Ci sono in commercio dei tester di capacità delle batterie primarie (non ricaricabili) e secondarie (ricaricabili).

Durante l'assorbimento di corrente una batteria emette calore. Una scarica troppo violenta può provocare l'esplosione di alcuni tipi di batteria. Per questo motivo è importante fare attenzione a non mettere in cortocircuito i due poli elettrici della batteria.

Se si cerca di ricaricare una batteria non ricaricabile, si ottiene una produzione di idrogeno e ossigeno ai due poli delle singole celle, e se la produzione dei due gas è più alta della loro velocità di fuga, la batteria può esplodere.

Per le batterie ricaricabili è opportuno utilizzare caricabatterie di ottima qualità che prevedono una serie di protezioni, sia per l'utilizzatore che per la batteria ricaricabile. Le protezioni sono:

  • individuazione di batterie primarie e blocco automatico della carica
  • protezione contro scambio di polarità
  • protezione contro riscaldamento della batteria ricaricabile
  • protezione timer di sicurezza
  • individuazione automatica della capacità della batteria ricaricabile

Alcuni link presenti in questa sezione puntano ad approfondimenti esterni su Wikipedia.it


facebook twitter google+ youtube yahoo orkut
cc pagamenti

Copyright © 2017 EUROBATTERY di Esposito Luisa - C.C.I.A. n.: NA 796422 - P.iva: IT 06096761215 - Powered by Zen Cart opzione.com - Il tuo indirizzo IP è: 54.80.169.119
Effettua la registrazione a PayPal e inizia ad accettare pagamenti tramite carta di credito immediatamente.